A che pensi?

Ada

Ci ha sempre affascinato l’idea di poter vedere i PENSIERI degli altri, quasi a sbirciare fra le tende della finestra del vicino, per poter sfiorare pezzi di vita altrui.

Quando ci siamo imbattute nel libro per BAMBINI di Laurent Moreau “A che pensi?” – Orecchio Acerbo di finestre se ne sono aperte tante, proprio come fra le pagine che rivelano, dietro a alette che i bimbi si divertono ad aprire, i pensieri e ciò che si nasconde nella testa dei personaggi. Un libro che rende reali EMOZIONI che albergano nel cuore dei nostri bambini e che a volte faticano a prendere un nome o ad assumere una immagine.

Ci piace iniziare così la nostra AVVENTURA, lasciandovi sbirciare tra i nostri pensieri…

A_che_pensi_cover

A che pensi?

dal sito di Orecchio Acerbo

 

Diciotto facce e un muso sono la galleria di personaggi che popolano una piazza di una città. Visti uno per uno, poi tutti insieme, è possibile scoprire dietro ciascun viso, alzando una finestrella di carta il pensiero che gli attraversa la mente: sono pensieri allegri e preoccupati, leggeri e pesanti, vuoti e pieni. Si vede la solitudine del mare, la rabbia che esplode, la libertà di un giro in bicicletta Un libro pieno di colori e pieno di idee.

48-55_A_che_pensi2

a-che-pensi-1

Per chi ha voglia di svolazzare ancora un po’:

Lasciatevi incantare dal libro visitando il sito dell’autore o della casa editrice

Immagini e testi sono tratti da:

  • A che pensi? Di Laurent Moreau Edizioni Orecchio Acerbo
  • Rima rimani di Bruno Tognolini illustrato da Giulia Orecchia Nord Sud Edizioni
  • Kamillo Kromo di Altan
  • Palomar di Italo Calvino
  • Tipi da bicicletta  di Isabella Christina Felline illustrazioni Roberta Angeletti Edizioni Coccole Books
  • Pippi Calzelunghe di Astrid Lindgren Salani Editore
  • La Gente di Peter Spier Mondadori Editore
  • Tutt’altro che tipico di Nora Raleigh Baskin Uovonero Editore
  • Oh, come e’ bella Panama! di Janosch Kalandraka Editore
Condividi questo articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *