Che sport, lo sport!

Ada

Questo è un #chicchidi – piccole recensioni per becchi fini –

C’è chi nasce naturalmente portato per le attività fisiche e sportive e chi invece fatica e suda sette camicie ogni volta che c’è da cimentarvisi. C’è chi nasce pigro e chi invece ci prova sempre e comunque. Ecco io appartengo alla seconda categoria in entrambi i casi. Madre natura non mi ha propriamente donato caratteristiche da atleta olimpionica ma, nonostante il mio metro e cinquanta scarso e la stazza diciamo “importante”, mi sono sempre lanciata negli sport, spaziando fra nuoto, danza, calcetto, palestra, immersione, sci e chi più ne ha più ne metta!

Quando ho preso in mano il nuovo libro edito da Beisler, Che sport, lo sport! di  Ole Könnecke mi ci sono proprio trovata a casa.

Processed with VSCO with f2 preset

Una carrellata di quasi tutti gli sport del mondo (il quasi è doveroso perchè di sport se ne inventa uno nuovo ogni giorno!), di squadra ed individuali, presentati in una sorta di enciclopedia dell’atleta: brevi descrizioni di come lo sport funziona e di come si gioca, di cosa si deve indossare per praticarlo, il tutto accompagnato da qualche anedotto divertente e ironico perchè non tutti gli sport sono per tutti.

I protagonisti, come nella miglior tradizione del famoso Richard Scarry, sono tutti animali, anch’esso più o meno portati allo sport. Quanto mi piacciono i maiali, i rinoceronti o gli ippopotami alla prese con l’equitazione piuttosto che  con lo sci!

L’editor del libro è stato un grande stratega perchè in prima pagina ha ben pensato di infilare, udite udite, il calcio! ottimo metodo per accalappiare una nutrita schiera di lettori adulti e bambini che vengono immediatamente catturati. Osservi le due squadre avversarie dopo un goal e non ti può che scappare da ridere, soprattutto a guardar bene le facce della squadra dei cani che il goal lo hanno subito. C’è chi si arrabbia con il compagno, chi piange, chi sfoga la rabbia tirandosi le orecchie anzichè la maglietta e il portiere mestamente seduto sulla palla, solo.

Un libro democratico che conferisce la medesima dignità a tutti gli sport, dalla pesca, all’arrampicata, al basket, così come a chi li pratica, dal più imbranato al più prestante. Ogni sport è “fantastico” nel libro. Perchè in fin dei conti lo è per chi lo pratica!

Un utile catalogo per i genitori che devono avviare ad una attività sportiva i propri figli, da sfogliare assieme per poter scegliere cosa provare…unica controindicazione è che, vivendo in montagna, magari il proprio figlio scelga il surf o decida di cimentarsi nel lancio del tronco 😉

Il libro ben si presta ad essere sfogliato e letto dai lettori alle prime armi per via dei testi brevi, del formato maneggevole ma al contempo non sacrificato e della ricchezza delle storie che le illustrazioni portano con sè. Dentro ogni pagina il lettore può infatti costruire altre decine di storie andando a soffermarsi sui personaggi e sulle loro espressioni.

Che sport, lo sport!
di Ole Könnecke  (traduzione di Chiara Belliti)

Beisler Editore
Anno di pubblicazione: Febbraio 2018
60 pp
Prezzo di copertina: euro 15,90
dai 4 anni

Condividi questo articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *