Lilli. Vietato parlare agli elefanti

Silvia Sai

Lilli, coi suoi riccioli rossi e ribelli, e il suo straordinario segreto, è la protagonista di un bel romanzo per bambini (dagli 8 anni) edito da La Nuova Frontiera Junior.
In realtà, Lilli la ritroviamo in altri 3 romanzi, che fanno seguito al primo della serie, di cui vi parlo oggi: Lilli – Vietato parlare agli elefanti.

lilli-vietato-parlare-elefanti-tanya-stewner-nuova-frontiera-junior-galline-volanti

È una bambina speciale, Lilli, perché riesce a comprendere il linguaggio degli animali, e riesce a farsi capire da loro.
Una magia, penserete, e in effetti è proprio così, anche se per Lilli è la normalità, e anche un po’ scomoda.
Il segreto, infatti, deve restare tale…come potrebbe spiegarsi questa stranezza?

E così Lilli vive una situazione di disagio: avvicinarsi a un gatto, o a un cane, persino a un fiore, può scatenare comportamenti, in lei e negli animali e piante (che fioriscono con una sua risata!), strani e incomprensibili, ai più.
Lilli perciò si isola, risultando altezzosa ai suoi compagni di scuola.

Tutto ciò, diventa ancor più difficile da gestire se si è circondati da amici, o meglio amiche, che tanto amici non sono. Compagne della nuova scuola, bambine sprezzanti e poco accoglienti nei suoi confronti, che si comportano come bulle, che deridono il suo vero nome (Liliana Ventolina) e la sua chioma rossa.

Ma Lilli non è la sola a vivere la propria vera identità con disagio.
C’è un altro bambino, Isaia, che conosciamo fin dall’inizio della storia, il bello e apprezzato nella scuola. Ma anche lui ha un segreto, ama leggere e studiare, e questa passione non è da lui vissuta in modo positivo con i propri pari, chiaramente sarebbe additato come “secchione”.

Questo romanzo contiene tutti gli elementi per entrare in una storia magica ma molto aderente alla realtà. Si parla di amicizia e complicità, di coraggio e timidezza, di senso civico.
È una storia che ha veri guizzi di humor e momenti di incanto ma anche una bella avventura emozionante. La classe di Lilli infatti si reca in gita allo zoo… vi immaginate il tormento di Lilli? Costretta a camminare molto indietro rispetto ai compagni per evitare che si accorgano del subbuglio che la sua presenza crea tra gli animali, Lilli è angustiata.
Eppure non si tirerà indietro, insieme al suo amico, nel risolvere il mistero di un’elefantessa dal comportamento improvvisamente molto irascibile…

Consigliamo questo libro, che in Germania ha spopolato, a tutti i bambini desiderosi di calarsi in un racconto emozionante e affascinante.

P.S. Gli altri tre romanzi sono tutti belli, forse l’ultimo soffre un po’ di ripetizione.

LILLI. VIETATO PARLARE AGLI ELEFANTI
Tanya Stewner
Illustrazioni di Cristina Spanò
Traduzione di Anna Patrucco Becchi
La Nuova Frontiera Junior
Anno di pubblicazione: 2014
174 pp.
Prezzo di copertina: 14 euro
Età di lettura: dagli 8 anni

Condividi questo articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *