Il piccolo libro dei grandi segreti animali

Silvia Sai

Il piccolo libro dei grandi segreti animali | Maja Säfström | Nomos Edizioni

Un delizioso piccolo libro ricco di curiosità sul mondo animale, ottima grafica, perfetto anche per le prime letture autonome. Dai 5 anni.

Una delle più grandi doti che un libro può avere è destare meraviglia e curiosità.
Uno degli insegnamenti più preziosi che la natura può offrire è la consapevolezza di un’infinita varietà di esistenze.
Conoscere il mondo naturale significa stupirsi della complessità della vita.
Ebbene, Il piccolo libro dei grandi segreti animali è un prezioso scrigno che dischiude meraviglia e curiosità raccontando in piccoli lampi di parole e illustrazioni alcune caratteristiche singolari del mondo animale.
Perfetto per incuriosirsi e appassionarsi, a partire dai 5 anni.

Il-piccolo-libro-dei-grandi-segreti-animali-Maja-Säfström-Nomos-Edizioni-Galline-Volanti

Scritto dalla svedese Maja Säfström, edito da Nomos Edizioni, Il piccolo libro dei grandi segreti animali è di formato maneggevole e piccolo, ma denso di pagine, che colpisce sin dalla copertina, rigida, gradevole al tatto e arancione brillante.
All’interno, incontriamo ampi disegni di animali ritratti in bianco e nero, in maniera piuttosto stilizzata, ma non imprecisa, su uno sfondo ora nero ora bianco. Un testo breve, talvolta brevissimo, in stampatello maiuscolo. Le frasi si distribuiscono armonicamente tra i disegni, a cui spesso sono associati con una freccia, soluzione solo estetica in quanto sarebbe in ogni caso chiarissima la corrispondenza.
Il tutto è un amalgama equilibrato, arioso, chiaro alla lettura.

Ogni pagina è dedicata a un animale senza una sistematizzazione di senso, perché, come precisa l’autrice nell’introduzione, la scelta è ricaduta sui suoi animali preferiti! Ci troviamo dunque di fronte a una proposta che sapientemente unisce informazioni scientifiche (quanto siano rigorose non posso dirlo, mi piacerebbe saperlo!) e godibilità della lettura.
Molti sono i libri divulgativi editi negli ultimi anni improntati sulla meraviglia, spesso con soluzioni grafiche e artistiche piuttosto stupefacenti. Ciò che mi ha colpito nel testo di Maja Säfström è la sobrietà grafica che fa da contraltare a una ricchezza di contenuti. Non tanto nella quantità delle informazioni presenti, quanto piuttosto nella singolarità delle stesse che, attivando un moto di curiosità, aprono infinite strade. Già, perché è impossibile restare indifferenti nello scorrere delle pagine, impossibile non chiedersi “sarà proprio vero?”, impossibile non mettersi a caccia, una volta chiuso il libro, di approfondimenti su alcuni animali che ci hanno particolarmente colpito. Alcuni segreti hanno infatti una breve spiegazione (ad esempio le balenottere azzurre dormono con una sola metà del cervello alla volta perché altrimenti si dimenticherebbero di emergere in superficie per respirare), la maggior parte no, solleticando una serie di domande (sapevate che il polpo ha tre cuori? Chissà perché…).

Senza togliervi troppo il gusto della sorpresa, queste sono alcune curiosità raccontate nel libro: I gufi hanno tre palpebre ognuna con una funzione diversa spiegata nel testo, le lontre marine dormono per mano (zampa!) per non perdersi nella corrente, i coccodrilli non masticano e ingoiano pietre per frantumare il cibo nello stomaco (e che stomaco!), i kiwi hanno narici alle estremità del lungo becco, i pinguini vivono anche in Africa e soffrono il solletico (!), i rondoni possono volare senza sosta per sei mesi, i cuccioli di formichiere restano sulla schiena della mamma per un anno dopo la nascita, i pesci pagliaccio nascono tutti maschi e quando una femmina muore è il maschio dominante a trasformarsi in femmina, le mucche sognano solo se sdraiate.

Affascinante vero?

IL PICCOLO LIBRO DEI GRANDI SEGRETI ANIMALI
Maja Säfström
Nomos Edizioni

Anno di pubblicazione: 2016
120 pp. | 15 x 19 cm. 
Prezzo di copertina: 13,90 euro

Età di lettura: dai 4/5 anni

Altri libri a tema natura?

Condividi questo articolo sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *